Maria Teresa Ruta: “Massacrata in pieno pomeriggio”

7 giorni fa
17 Ottobre 2020
di redazione

Maria Teresa Ruta: “Massacrata in pieno pomeriggio”. Anche Maria Teresa Ruta racconta al Grande Fratello Vip la violenza che ha subito quando era una ragazza.

Un racconto che arriva a stretto giro di posta dopo quello di Adua Del Vesco, che al reality di Canale 5 condotto da Alfonso Signorini ha rivelato una violenza subita quando aveva appena 12 anni.

Ora, la Ruta. “Avevo 19 anni quando è successo, erano in due”.

Un racconto drammatico. La Ruta rivela di essere stata aggredita, derubata e picchiata selvaggiamente a Roma, nel pomeriggio di ferragosto.

E ancora, ha aggiunto di essere rimasta profondamente segnata dall’episodio, tanto da evitare per anni di indossare gonne, per evitare di attirare l’attenzione.

“Certe cose condizionano i rapporti intimi. Io non riesco più a vedere certe scene dei film. Ormai vedo solo polizieschi”, ha aggiunto in lacrime ricordando uno dei momenti più terribili della sua vita.

Il racconto drammatico di Maria Teresa Ruta

All’età di vent’anni, la conduttrice tv ha subito un trauma indelebile che nella mente di una giovane donna, fatica ad andar via.

Qualcuno tentò di violentarla, ma stando a quanto emerge dalle parole pronunciate tra le lacrime, la violenza non è stata perpetrata.

Un dolore immenso che ha segnato tutta la sua vita e che, come racconta lei stessa, ha compromesso anche il suo modo di approcciarsi al lavoro.

Davanti allo sguardo attonito e preoccupato di Tommaso Zorzi, visibilmente commossa Maria Teresa Ruta sviscera il suo dramma

“Dicono che sono fortunata ed è vero, sono fortunata, ho dei figli fantastici, sono felice, ho una casa, una mamma, un fratello, una famiglia stupenda non si può volere tutto dalla vita.”

“Ma questa è una cosa che mi porto dentro, Maurizio Costanzo mi ha detto Maria Teresa tu non darai mai il 100% tuo, se non risolvi, non vai fino in fondo.”

“Ma io non voglio sapere, il mio passato cosa è successo, io mi dimentico tutto ciò che di buono può essere successo, io non voglio sapere.”

“Dopo che hanno tentato di stuprarmi, lo sai che io avevo 20 anni, lo sai quando ho fatto l’amore per la prima volta? A 24, con il papà di Guenda, 4 anni ci ho messo io a risolvere il problema, e non lo avevo detto a nessuno.” Fonte Libero

temi di questo post