Marino: Fabrizio Pellegrini morto sul colpo in incidente con la moto

Fabrizio Pellegrini, un uomo di cinquant'anni, stava percorrendo la via Appia in direzione di Roma, intento a godersi una giornata di sole sulla sua amata moto Kawasaki

Pubblicato il

Marino: Fabrizio Pellegrini morto sul colpo in incidente con la moto

Marino: Fabrizio Pellegrini morto sul colpo in incidente con la moto. L’uomo è finito con la sua moto contro un furgone per cause ancora da chiarire. Lascia tre figli.

Un tragico avvenimento si è consumato in quell’angolo di strada, relegato tra i bellissimi Castelli Romani, quando il destino ha deciso di spegnere una vita troppo presto.

Fabrizio Pellegrini, un uomo di cinquant’anni, stava percorrendo la via Appia in direzione di Roma, intento a godersi una giornata di sole sulla sua amata moto Kawasaki.

Ma poi, un’improvvisa svolta del destino, quando l’uomo è andato a sbattere contro un furgone che lo precedeva nello stesso senso di marcia, causando un incidente mortale.

I soccorsi

Quando i soccorsi del 118 sono giunti sul luogo dell’impatto fatale, non hanno avuto altro rimedio che constatarne la tragica e inesorabile fine.

Lasciando dietro di sé tre figli, Fabrizio Pellegrini ha lasciato il mondo di cui faceva parte troppo presto. Sul posto sono giunti anche i carabinieri della compagnia di Castel Gandolfo, che hanno eseguito i rilievi del caso e messo sotto sequestro i veicoli coinvolti.

La conducente del furgone, fortunatamente illesa, è stata sottoposta ad alcoltest e drug test per accertare l’esatta dinamica dei fatti. Una volta di più, la vita si è dimostrata fragile e imperscrutabile, lasciando nel cuore di coloro che lo conoscevano un vuoto incolmabile che difficilmente riusciranno a riempire.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip

Modifica le impostazioni GPDR