Moncalieri, trovato in un capanno corpo mummificato di un uomo

Pubblicato il

Moncalieri, trovato in un capanno corpo mummificato di un uomo

Moncalieri, trovato in un capanno corpo mummificato di un uomo. La terribile scoperta mercoledì a Moncalieri, nell’hinterland di Torino dove sono accorsi i carabinieri.

Oggi a Moncalieri, nell’hinterland di Torino, la scoperta di un uomo senza vita ha lasciato tutti senza fiato. Il suo corpo era quasi mummificato e in avanzato stato di decomposizione, segno che giaceva lì da moltissimo tempo.

Nessuno si era accorto della sua tragica presenza in un capanno nei campi agricoli della cittadina torinese, fino a quando qualcuno ha segnalato al numero di emergenza 112 la sua triste fine.

I carabinieri di Moncalieri sono giunti sul posto per indagare e delimitare l’area per le analisi del caso. Il medico legale, chiamato per un primo esame esterno del corpo, ha potuto solo stabilire che si tratta di un uomo di sesso maschile.

Ma al momento non è possibile sapere quando sia avvenuta la morte o se ci fossero delle ferite sul corpo. L’autopsia, probabilmente disposta dal pm di turno, darà maggiori dettagli.

Indagini serrate

Ma niente potrà mai cancellare l’orrore di questa terribile scoperta, che ha sconvolto la tranquilla cittadina piemontese. Al momento gli inquirenti stanno impegnandosi in una caccia serrata per trovare risposte al misterioso omicidio del senzatetto rinvenuto orribilmente mummificato.

Gli investigatori stanno vagliando ogni testimonianza possibile, dalle frequentazioni della vittima ai possibili proprietari terrieri della zona.

L’orrore ha avvolto l’intera comunità locale, che ora si trova a confrontarsi con il macabro scenario della baracca tra gli alberi, quale unica traccia dell’orrore commesso.

L’ipotesi iniziale si concentra su un disperato senza tetto di origini egiziane, noto per essere solito rifugiarsi proprio in quella caverna lugubre.  Il destino crudele ha fatto il resto, portandolo alla tragica scomparsa.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip

Modifica le impostazioni GPDR