Roma: Marta Cartabia presidente della Corte Costituzionale

Roma: Marta Cartabia presidente della Corte Costituzionale

11 Dicembre 2019

Condividi

Roma. Marta Cartabia è stata eletta presidente della Corte costituzionale all’unanimità (14 voti a favore e sua la scheda bianca). Ma il suo mandato sarà breve, 9 mesi appena. Scadrà il 13 settembre del 2020, visto che è stata nominata alla Consulta il 13 settembre del 2011 da Giorgio Napolitano e l’ufficio di giudice costituzionale non può durare più di nove anni.

Per la prima volta una donna arriva al vertice della Corte costituzionale.

Approdata alla Corte nel 2011 su nomina dell’allora capo dello Stato Napolitano, dal 2014 vicepresidente, Cartabia è docente di diritto costituzionale e ha un profilo internazionale per studi e pubblicazioni.
Originaria della provincia di Milano, ha 56 anni ed è tra i più giovani presidenti che la Consulta abbia avuto.

Italia

SuperEnalotto, giocatore fortunato vince oltre 800mila euro: ecco dove Kevin Sacchi supera 1 milione su Instagram, ora il suo brand diventa un trend
leggi articoli di  Italia
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Corte Costituzionale marta cartabia Oggi