Torino: Alessandra Caboni, 29 anni, muore sul colpo. Finisce con l’auto contro un palo

Alessandra Caboni, appena 29 anni, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto poco dopo la mezzanotte in piazza Derna

Pubblicato il

Torino: Alessandra Caboni, 29 anni, muore sul colpo. Finisce con l’auto contro un palo

Torino: Alessandra Caboni, 29 anni, muore sul colpo. Finisce con l’auto contro un palo. Ferita l’amica al volante. Forse un colpo di sonno la causa dell’incidente.

Una giovane vita spezzata in una tragica notte torinese. Alessandra Caboni, appena 29 anni, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto poco dopo la mezzanotte in piazza Derna.

Il suo destino è stato segnato dall’urto violento contro un palo, mentre viaggiava a bordo di un’auto con un’amica che ora è ricoverata in ospedale con una brutta ferita alla gamba.

Non c’è stato nulla da fare per Alessandra Caboni, i soccorritori giunti sul posto hanno potuto solo constatarne il decesso. Ora le indagini dei carabinieri stanno cercando di fare luce sulla dinamica dell’incidente.

Un colpo di sonno?

Tutto lascia pensare che l’amica al volante possa essersi assopita, ma nulla ancora è stato confermato. La vita di Alessandra Caboni è stata stroncata prematuramente, lasciando un vuoto incolmabile nel cuore di chi le era vicino.

Originaria di Posada, in provincia di Nuoro, Alessandra Caboni si era trasferita a Torino da giovane per frequentare l’istituto “Boselli” e poi lavorare come commessa alla Dolceria Viziale a Porta Palazzo, dove era rimasta per ben otto anni.

Aveva accolto con entusiasmo l’opportunità di effettuare un periodo di prova con i nuovi proprietari, ma il destino ha deciso diversamente.

Nella zona del grande mercato torinese era molto conosciuta e amata, non solo dai colleghi con cui lavorava, ma da tutti coloro che avevano avuto la fortuna di incrociare il suo sorriso e la sua solarità.

Oggi il suo ricordo continua a vivere, lasciando un’impronta indelebile nella città di Torino e nei cuori di coloro che le hanno voluto bene.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip

Modifica le impostazioni GPDR