Bresciano: 2 escursionisti morti in montagna tra la Val Trompia e la Valcamonica

I soccorsi chiamati da un gruppo di escursionisti. I due muoiono a distanza di poche ore l'uno dall'altro

27 Gennaio 2024

Bresciano: 2 escursionisti morti in montagna tra la Val Trompia e la Valcamonica

Bresciano: 2 escursionisti morti in montagna tra la Val Trompia e la Valcamonica. Le vittime hanno 54 e 44 anni. Due escursionisti hanno perso la vita in una tragica giornata tra la Val Trompia e la Valcamonica, nel Bresciano.

Nonostante gli interventi dei soccorritori, entrambi gli escursionisti sono deceduti. Il primo, un esperto di montagna di 54 anni, è caduto per almeno duecento metri dal versante bresciano del Cimon della Bagozza, nel Comune di Lozio.

Il secondo, un uomo di 44 anni, è scivolato lungo un costone esposto del sentiero estivo del Dosso Alto, e nonostante i soccorsi, non è stato possibile salvarlo. Entrambi gli incidenti sono stati causati da una scivolata sulla neve.

Un gruppo di escursionisti ha chiamato i soccorsi dopo aver visto la seconda vittima a terra. L’uomo era attrezzato con abbigliamento da trekking e ramponi, ma l’incidente è stato fatale. La comunità dei soccorritori è profondamente addolorata per la situazione.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip