Campania: arriva anche vaccino Covid Moderna, andrà anziani delle Rsa

Il vaccino Covid di Moderna agli anziani delle RSA: si parte domani dall’ASL Napoli 2 Nord, che ne ha ricevuto duemila dosi
di redazione
2 settimane fa
14 Gennaio 2021

Campania: arriva anche vaccino Covid Moderna, andrà anziani delle Rsa. Il vaccino Covid prodotto da Moderna andrà agli anziani delle Residenze Sanitarie Assistite di Napoli e provincia.

Si partirà domani con gli ospiti nelle RSA dell’ASL Napoli 2 Nord. Saranno 200 le persone che saranno sottoposte a vaccino Moderna, tutti ospiti delle case per anziani del territorio nord della provincia di Napoli.

La campagna sarebbe dovuta iniziare oggi, ma è slittata di 24 ore perché non è arrivato in tempo lo specifico modello di consenso informato dal ministero. Ora è in possesso dei responsabili e quindi si procede.

Si parte domani

Si partirà dunque domani con la somministrazione die nuovi vaccini. Duemila le dosi del vaccino Moderna giunte all’ASL Napoli 2 Nord e che sarà dunque somministrato agli anziani ospiti delle RSA partenopee.

A differenza del vaccino Pfizer/BioNTech, che ha bisogno di essere conservato a temperature molto basse, quello di Moderna non ha bisogno di essere conservato a temperature estremamente basse, ma tra i 2 e gli 8 gradi e fino a 30 giorni.

Non richiede, quindi, particolari attrezzature e frigoriferi specifici per conservarli, oltre a poter essere somministrati subito e senza attendere lo “scongelamento” che poi costringe all’utilizzo dell’intera dose entro la giornata.

Sabato prossimo toccherà invece all’ASL Napoli 1 Centro sottoporre a vaccino gli anziani delle quattro Residenze Sanitarie Assistenziali presenti sul territorio cittadino, che comprende la città di Napoli stessa.

Si partirà dalla struttura che si trova al Frullone e che conta 68 persone. (Di cui 48 ad alto carico assistenziale ed altri 20 affetti da demenza; e per i quali si sta provvedendo a procurarsi le autorizzazioni da parte dei tutori o dei parenti).

Quindi, poi, si passerà ai ventiquattro ospiti della struttura di Posillipo ed ai trentotto della Fratelli Cervi di Scampia; per concludere con i venti della Residenza Sanitaria Assistenziale di Viale dei Mosaici a Ponticelli.

Contagi in Campania

Sono 1.294 i nuovi contagi da Coronavirus in Campania nelle ultime 24 ore. Lo ha comunicato l’Unità di Crisi della Regione Campania.

Nel consueto bollettino quotidiano pubblicato nel pomeriggio di oggi, giovedì 14 gennaio. Numeri che sono tornati dunque a crescere anche nella regione campana, con 127 nuovi sintomatici e 1.167 asintomatici.

I tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore sono stati 13.728 in tutto. Aumentano anche i decessi. Altri 41 sono stati registrati nell’ultimo bollettino, portando il totale a 3.298 decessi totali da inizio pandemia.