Chi Vuol Essere Milionario: sbagliano gli autori ed è subito polemica

2 settimane fa
15 Ottobre 2020
di redazione

Chi Vuol Essere Milionario: sbagliano gli autori ed è subito polemica. Concorrente ‘Chi vuol essere milionario’: a dir poco particolare quello che è successo durante una puntata del quiz Mediaset.

Questa sera si rinnova l’appuntamento con ‘Chi vuol essere milionario‘, programma in onda su Canale 5 e condotto, fin dagli albori e dalla prima stagione, da Gerry Scotti.

La trasmissione è senza alcun dubbio sempre stata, nel corso degli anni, una delle più seguite e amate dal pubblico da casa. Tanti gli aneddoti e gli episodi particolari.

Moti episodi hanno visto come protagonista il conduttore, ma anche qualche concorrente molto bravo. Molti meritano sicuramente di essere ricordati e raccontati.

Ricordate la proposta di matrimonio fatta dal compagno di una concorrente di nome Zafira? Qualche altro episodio può esser rimasto in mente?

Il riferimento è a un ragazzo di nome Alessandro, che, per il suo comportamento e per quello che ha fatto, è diventato un vero e proprio idolo del web.

Il concorrente infatti, di fronte a una domanda ritenuta errata, ha corretto, senza troppi fronzoli e giri di parole,  gli autori del programma targato Mediaset. Ma che cosa è successo? Giusto entrare nel dettaglio?

Secondo lui, quelle riportate nelle risposte non erano metafore, come indicava il quesito, ma delle similitudini. Il quesito recitava: “Quale tra queste metafore “animalesche” non trae propriamente origine da un nome di un animale?”.

Le opzioni di risposta erano: “cieco come una talpa”, “piangere come un vitello”, “sano come un pesce” e “testardo come un mulo”. Dunque un episodio tutto da raccontare. Leggi anche qui 

Per di più su Twitter molti utenti hanno dimostrato di apprezzare il coraggio e la preparazione del giovane Alessandro. Qualcuno tra l’altro lo ha ritenuto addirittura anche più bravo del campione che ha vinto un milione di euro. Youmovies