Maxi-incidente a Desenzano e tangenziale bloccata in entrambe le direzioni.

1 mese fa
28 Maggio 2020
di redazione

Incidente. E’ accaduto questa mattina, giovedì 28 maggio, attorno alle 9,15 sulla tangenziale, poco prima dello svincolo per il casello di Sirmione, per chi proviene da Brescia, quindi tra Desenzano e Sirmione. L’incidente coinvolge un mezzo pesante: due gli uomini coinvolti secondo quanto trapelo fino ad ora, uno di 49 anni, entrambi trasportati in codice rosso. Sul posto oltre all’ambulanza e all’elisoccorso, anche i vigili del fuoco.

Si segnalano lunghe code in entrambe le direzioni ed è impossibile avvicinarsi alla zona dell’incidente. La tangenziale risulta completamente bloccata. I veicoli sono fermi, in attesa che l’area interessata dall’incidente venga sgombrata. Situazione complessa perché i veicoli interessati sono due, un auto e un furgono.

Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che una donna di 32 anni (D.E. le sue inizizali) residente a Rivoltella alla guida di una Subaru Forester abbia perso il controllo dell’auto urtando un furgone del Comune di Desenzano. La donna è stata trasportata in codice rosso al Civile di Brescia. Non sarebbe in pericolo di vita ma avrebbe riportato la semi-amputazione arto inferiore. Il quarantanovenne alla guida del furgone ha avuto un malore a causa del forte spavento ed è stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Desenzano in codice giallo. Sul posto anche la Polizia Stradale per i rilievi e i Vigili del Fuoco.