Social

Taglio di Po: Renzo Maccapani muore intossicato a 56 anni

Pubblicato il 23 Novembre 2022 - 23:20

Taglio di Po: Renzo Maccapani muore intossicato a 56 anni

Taglio di Po: Renzo Maccapani muore intossicato a 56 anni. Senza corrente elettrica a casa, usa un generatore a gasolio e muore intossicato dalle esalazioni di monossido di carbonio.

Renzo Maccapani muore intossicato

È morto intossicato a 56 anni Renzo Maccapani. La tragedia si è abbattuta in via Kennedy a Taglio di Po, in provincia di Rovigo, questa mattina, 23 novembre, quando l’uomo è stato trovato privo di vita nella sua casa.

Una ricostruzione di quanto avvenuto avrebbe confermato le cause del decesso, da quanto accertato nell’abitazione del 56enne, il quale nell’ultimo periodo stava utilizzando una generatore di corrente a gasolio per sopperire l’assenza di energia elettrica, che utilizzava anche per alimentare alcune stufe.


Un possibile mal funzionamento del generatore avrebbe generato del monossido di carbonio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e carabinieri a seguito di una segnalazione. Una volta entrati è stato ritrovato, purtroppo, il corpo esamine di Renzo Maccapani.

L’uomo era molto conosciuto a Taglio di Po, era un operatore ecologico stava attraversando qualche difficoltà dopo il decesso ravvicinato di entrambi i genitori. In loco anche il personale sanitario del Suem118 che non ha potuto fare altro che accertare il decesso dell’uomo. A Taglio di Po grande commozione ed incredulità per questa tragedia.

Renzo Maccapani non si è presentato al lavoro e i colleghi hanno lanciato l’allarme. A quanto si apprende dalle prime informazioni, il 56enne sarebbe morto intossicato.


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip