Bergamo: 34enne ucciso a coltellate in pieno centro

sei in  Italia

1 mese fa - 8 Agosto 2021

Bergamo: 34enne ucciso a coltellate in pieno centro. Ci sarebbe una banale lite alla base dell’omicidio che si è consumato domenica 8 agosto a Bergamo, nella centralissima via Novelli, a pochi passi dalla stazione.La vittima è un uomo di 34 anni di origine tunisina, Tayari Marouan, ucciso con una coltellata in pieno petto da un 20enne italiano con cui aveva discusso poco prima del tragico epilogo.
Stava camminando insieme alla moglie, la figlia minorenne e un neonato nel passeggino. Tutto è successo in pochissimi minuti, intorno alle 13.15. Le due persone, il 34enne e il 20enne, si sono incrociati sul marciapiedi e si sono leggermente scontrati.

Per il 20enne, però, la questione non era sistemata: il ragazzo è salito nella propria abitazione – che si trova sempre in via Novelli -, ha preso un coltello dalla propria cucina ed è tornato in strada.

Dove l’uomo stava camminando con moglie e figlie minorenni (di 12 e 3 anni). L’ha raggiunto e l’ha aggredito, colpendolo con una sola e potente pugnalata – quella fatale – in pieno petto.

Subito è scattato l’allarme. I soccorsi sono giunti prontamente sul posto poco dopo. I sanitari hanno provato, in tutti i modi, a rianimare il 34enne che, però, era già morto.

L’aggressione è avvenuta lungo via Novelli, strada che collega viale Papa Giovanni XXIII – la via che dalla stazione ferroviaria porta verso Bergamo Alta – con via Paglia.

Il ragazzo di 20 anni è stato subito fermato dai carabinieri della vicinissima stazione di Bergamo. L’autore dell’omicidio qualche minuto dopo ha avuto un malore in caserma ed è stato trasportato, cosciente, al Papa Giovanni per degli accertamenti.

Donna investita mentre attraversa la strada: grave al Papa Giovanni

Grave incidente a Villongo nella prima mattina di domenica 8 agosto. Una donna di 62 anni è stata investita in via Sant’Anna, a pochi metri dall’incrocio con via Kennedy e via Cadorna. Sulla dinamica del sinistro stanno lavorando i carabinieri di Bergamo.

Erano intervenuti pochi minuti dopo l’allarme dato da alcuni passanti che hanno assistito alla scena. Da una prima ricostruzione sembra che la donna, intorno alle 7.20, abbia attraversato la strada in via Sant’Anna, a Villongo, mentre sopraggiungeva un’auto.

La persona al volante non ha visto la 62enne e non è riuscita a evitare l’impatto. Sul posto un’ambulanza del 118 e un’automedica. La donna è stata trasportata d’urgenza al Papa Giovanni di Bergamo, in condizioni critiche.

Bergamo: 34enne ucciso a coltellate in pieno centro
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST bergamo Oggi