Grande Fratello i migliori della puntata del 23 gennaio 2024

24 Gennaio 2024

Grande Fratello i migliori della puntata del 23 gennaio 2024

Grande Fratello i migliori della puntata del 23 gennaio 2024. Nell’episodio recente del Grande Fratello trasmesso il 23 gennaio su Canale 5, Alfonso Signorini ha avuto da dire su tutti i partecipanti.

Il programma ha visto da un lato la vivace discussione tra Beatrice Luzzi e Perla Vatiero riguardo le faccende domestiche. E dall’altra l’arrivo in Superled di Mirko Brunetti, desideroso di confrontarsi prima con Federico e Massimiliano, e poi con Greta e Perla. In mezzo a ciò, abbiamo visto l’incontro fra Marco Maddaloni e suo padre

Un momento che mette in evidenza l’amicizia tra Giuseppe Garibaldi e Anita Olivieri e l’insulto di Stefano Miele nei confronti della Rossetti al Grande Fratello. Inoltre, la dinamica tra Monia e Massimiliano viene analizzata, e quest’ultimo apprende che un uomo di nome Giovanni, descritto come un “confidente” indispensabile, è presente nella vita della sua ex compagna.

Non manca un videomessaggio di Cristiano Malgioglio, intento a salutare Rosanna Fratello in studio e a fare uno scherzo dicendo che sta scrivendo una canzone dal titolo “Arsula d’amore” per il presentatore e l’analista Cesara Buonamici. Nella puntata del 23 gennaio, tutti i concorrenti sono sottoposti al televoto, rischiando l’eliminazione il 29 gennaio. Monia, Federico, Perla, Sergio, Fiordaliso e Stefano sono i nominati.

Grande Fratello i migliori

Iniziamo con un merito a Greta, che ha dimostrato una sorprendente maturità nel suo confronto con Mirko al Grande Fratello. Mettendo da parte le vecchie ruggini e addirittura sperando di vedere il suo ex con Perla (anche se dubitiamo molto di quest’ultimo punto). Malgrado il loro passato un po’ tormentato, Greta è riuscita a mantenere un distacco calmo e dignitoso, senza mai insultare Mirko e parlando di lui come persona con rispetto.

In seconda posizione al Grande Fratello, un merito va a Marco Maddaloni, protagonista di un momento emotivamente potente. A partire dalla spiegazione del fallimento del suo sogno di conquistare una medaglia al campionato europeo e qualificarsi. Dopo aver perso questa opportunità, decide di abbandonare tutto e “tradisce la tradizione sportiva familiare”. Si trova perso: senza il tatami, senza un lavoro. Incontra la sua futura moglie, Romina, che non gli fa pesare le difficoltà, nemmeno la necessità di limitare al minimo le spese per il cibo. La situazione cambia e la sua famiglia si allarga (ora hanno 3 figli).

Poi suo padre si innamora di un’altra donna e tutto crolla: non si parlano per un anno, ma grazie a sua sorella, padre e figlio si riappacificano. Fortunatamente, Marco vince tre campionati consecutivi: “Dovevo un debito a chi non mi ha mai lasciato”, afferma. E rivela come anche nei quartieri meno reputati (lui è nato a Scampia) esista l’amore: “Mi sentivo protetto”.

Infine, la riconciliazione con Gianni, suo padre, che tra le lacrime al Grande Fratello gli dice: “Mi ero innamorato, e non è mai un errore. Il mio errore è stato di non esserti stato vicino in quel periodo, ma ti voglio molto bene”. Un avvolgente abbraccio carico di emozioni si scambia tra i due uomini, e Marco rivela: “Desidero essere un modello per la giovane generazione”.

Assegniamo il terzo posto a Giuseppe Garibaldi, ma solo per l’istante in cui diventa il fulcro dell’attenzione insieme a sua madre e suo fratello. Al ragazzo calabrese, al sentir dire dal fratello che se lui è la persona che vede ora è tutto merito suo, gli scendono le lacrime. Sentimenti potenti e profondi, davanti ai quali il partecipante del Grande Fratello

Esprime la propria commozione con un abbraccio forte e genuino che colpisce direttamente al cuore. Il quarto posto lo attribuiamo a Fiordaliso, che non esita a esprimere il suo punto di vista con onestà e ricorda a voce alta che il Grande Fratello è solo un gioco e dovrebbe essere vissuto con più spensieratezza.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip