Isa Stoppi, il dolore del marito industriale Gian Germano Giuliani

Lei bellissima come sempre, lo sguardo verso l’infinito, quegli occhi inconfondibili
2 settimane fa
17 Novembre 2020
di redazione
Isa Stoppi, il dolore del marito industriale Gian Germano Giuliani

Isa Stoppi, il dolore del marito industriale Gian Germano Giuliani. Un ritratto intenso, uno dei molti. Lei bellissima come sempre, lo sguardo verso l’infinito, quegli occhi inconfondibili.

«Ciao Isa». Gian Germano Giuliani, l’industriale del celebre e omonimo «amaro medicinale», e i due figli hanno voluto salutare così, con un’intera pagina sul Corriere della Sera, la moglie e la madre, Isa Stoppi, morta dopo una lunga malattia.

Morta Isa Stoppi, la top model con «due laghi al posto degli occhi»

Di lei Richard Avedon, il grande fotografo che contribuì a renderla immortale con i suoi scatti, diceva che era la «donna più bella del mondo».

Isa Stoppi è stata una delle prime top model italiane, in copertina su Vogue e Harper’s Bazaar, la chiamavano la «Iside bionda», giocando sulla sua nascita al tramonto dell’ultima Italia coloniale, a Tripoli, in Libia, nel 1946.

Cresciuta a Fiorenzuola d’Adda, nel Piacentino, aveva avuto una carriera fulminante, grazie al concorso di Miss Universo, al quale partecipò nel 1962, e che la lanciò sui set fotografici che contavano.

Il matrimonio con Giuliani, i figli, la famiglia

Dieci anni dopo, nel 1972, sposò Gian Germano Giuliani, all’epoca erede e poi patron della casa dell’amaro “medicinale” Giuliani.

Gian Germano, classe 1937, veniva da un matrimonio importante, quello con Bedy Moratti, figlia del petroliere Angelo e storico presidente dell’Inter.

L’industriale aveva divorziato da tempo da Isa Stoppi, una decina di anni fa si era risposato con una donna molto più giovane, Ilenia Iacono, storia amara, finita in tribunale.

Ma era rimasto profondamente legato alla ex moglie. Nella pagina che la famiglia le ha dedicato sul Corriere, c’è una sua celebre foto e la scritta «Ciao Isa».

Gian Germano Giuliani, che con Isa ha avuto due figli, nel necrologio, sempre sul Corriere della Sera, ha scritto: «La tua bellezza era lo specchio della tua vita».

Giuliani rimase sempre in ottimi rapporti, non scalfiti dalla vita sentimentale da rotocalco, con Bedy e i fratelli, Massimo e Gian Marco.

Tanto che Giuliani rimase a lungo a fianco di Massimo, con una piccola quota di rappresentanza, come socio dell’Inter, fino al 2012, quando l’industriale cedette le sue azioni.

Le amiche del cuore

Con Bedy Moratti anche Isa ebbe sempre ottimi rapporti. Le poche, commosse parole che ha pronunciato per il funerale della ex top model e amica raccontano tutto: «Che Isa Stoppi fosse bellissima è chiaro a tutti, ma era anche spiritosa e intelligente. Ed era buona».

E Anna Recordati, modella anche lei prima di sposare l’industriale della farmaceutica, la ricorda così: «Era bellissima, ma la sua dote era l’ironia. In tempi in cui le donne erano facilmente rivali, lei è sempre stata solidale. E moderna». (Fonte corriere della sera)