Salvator Dalì: in mostra a Napoli


Salvator Dalì: in mostra a Napoli

Nella suggestiva cornice di Palazzo Fondi nel centro di Napoli, dal 25 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020, si terrà la mostra, Branding Dalí. La costruzione di un mito, a cura di Alice Devecchi, che mette in luce l’operazione di branding di se stesso, attuata dal grande artista catalano durante le sua vita.

Il brand Dalì

Una mostra particolare e inconsueta ci propone ben 150 opere del grande artista catalano che ci faranno scoprire la costruzione del “brand “ relativo a Dalì ovvero la trasformazione del nome in marchio conosciuto e apprezzato
Si potranno, così, ammirare opere forse meno conosciute al grande pubblico ma che possono aiutare a capire come Salvator Dalì abbia “costruito” durante la vita il suo mito, attraverso canali che esulano l’arte pittorica come viene tradizionalmente intesa.
Tante opere provenienti dalla collezione privata di uno dei segretari personali di Dalí e realizzate tra gli anni ’50 e ’80 come pregiate serie grafiche, manifesti, libri, oltre a oggetti in porcellana, vetro, argento, terracotta.

Tutto quello che si potrà ammirare


Alla mostra si troveranno anche oggetti particolari del “marchio Dalí” come serie di piatti, bottiglie, carte da gioco, mattonelle in terracotta e le bottiglie in edizioni limitate per Rosso Antico-Vermouth (1970) e per il brandy Conde de Osborne (1964). Dalì collaborò anche con la SNCF, la compagnia ferroviaria francese, per manifesti pubblicitari che rappresentano le principali regioni della Francia.
Lati dell’artista ignoti ai molti
Una mostra che ci consente di scoprire realmente un altro Salvador Dalí che, parallelamente alla produzione artistica più tradizionale e conosciuta, ha sapientemente creato un grande mito attorno a se e al suo nome.

Dove e quando

La mostra si terrà dal 25 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020 presso il Palazzo Fondi, sito in via Medina 24, Napoli. Gli orari della mostra saranno i seguenti: da martedì a domenica e festivi h 10-20 (la biglietteria chiude alle 19) 25 dicembre chiuso, 1 gennaio h 15-20. Il costo del biglietto è pari ad € 11; vi possono essere riduzioni: € 9 over 65, ragazzi 11-15 anni



Condividi adesso


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip